Operazione Trasparenza

11 Aprile 2011

Operazione Trasparenza

Trasparenza, Valutazione e Merito

Legge 18 giugno 2009, n. 69 art. 21

Il Ministro per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione, Renato Brunetta, ha illustrato in una conferenza a Palazzo Chigi, i contenuti dell’articolo 21 della legge n. 69 del 18 giugno 2009 che obbliga le amministrazioni a rendere pubblici i dati relativi alla dirigenza e ai tassi di assenza e di presenza del personale.

La disposizione sulla pubblicazione dei dati interessa 190.000 dirigenti, tra i quali circa 3.800 appartenenti al comparto Ministeri, 15.000 a Regioni ed enti locali, 137.000 al comparto Sanità e 10.000 appartenenti al comparto Scuola in base i dati del Conto annuale del 2007. Mentre la pubblicazione sulle assenze e sulle presenze interessa tutti i dipendenti delle Pubbliche Amministrazioni.

La rilevazione delle assenze e delle presenze in servizio dei dipendenti delle Pubbliche Amministrazioni si inserisce nel quadro generale dei provvedimenti e delle iniziative assunte dal Ministro per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione per il contrasto dell’assenteismo dei dipendenti e per l’incentivazione della produttività degli uffici pubblici, con l’obiettivo di monitorare e migliorare la produttività.

I dati raccolti dovranno essere pubblicati sul sito internet istituzionale entro il mese di luglio in forma aggregata per ufficio in modo che siano facilmente reperibili ed accessibili, ad esempio evidenziando sull’home page una apposita sezione individuata attraverso un “nome” significativo come “Operazione trasparenza”.

I dati dovranno essere costantemente aggiornati dalle stesse Amministrazioni con rilevazione a cadenza mensile e inviati al Dipartimento della funzione pubblica che ne curerà la raccolta ed il monitoraggio.

Le modalità delle pubblicazioni sono state concordate con il Garante per la Privacy.

Operazione Trasparenza
Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Ultimi articoli

Ambiente 2 Dicembre 2020

SERVIZIO CAM (Centro Ambiente Mobile) CALENDARIO MESE DICEMBRE 2020

Si avverte la cittadinanza che è attivo il Servizio CAM (Centro Ambiente Mobile) di Ecotecnica  ovvero una stazione ecologica mobile e quindi itinerante dove sarà possibile conferire non solo i principali materiali recuperabili (vetro, carta, plastica e metalli) ma anche tutte quelle particolari tipologie di rifiuti di rifiuti per le quali non è prevista la raccolta domiciliare: piccoli RAEE (rifiuti derivanti da piccoli elettrodomestici non più funzionanti o da materiale elettronico sostituito per obsolescenza), batterie esauste, medicinali scaduti, oli vegetali esausti ecc… Presso tale Centro è possibile ritirare le buste per la raccolta differenziata.

Servizi Sociali 1 Dicembre 2020

Avviso pubblico per la concessione di un sostegno al reddito per il rimborso del pagamento delle utenze domestiche essenziali – Riapertura termini

SI RENDE NOTO che SONO STATI APERTI I TERMINI PER LA PRESENTAZIONE DELLE ISTANZE per l’erogazione delle residue somme e fino ad esaurimento delle stesse, da destinare alle finalità e condizioni di cui all’ Avviso pubblico per la concessione di un sostegno al reddito per il rimborso del pagamento delle utenze domestiche essenziali quali corrente elettrica, acquedotto e metano con scadenza nei mesi di marzo, aprile, maggio, giugno corrente anno in favore delle famiglie che si trovano in grave difficoltà a causa degli effetti economici derivanti dall’emergenza epidemiologica da virus Covid19.

Convocazione Consiglio Comunale 30 Novembre 2020

Convocazione del Consiglio Comunale per le ore 19.00 di Lunedì 30 novembre 2020

IL SINDACO INFORMA che il Consiglio Comunale è convocato, in seduta ordinaria  in prima convocazione, per le ore 19:00 di lunedì 30 novembre 2020, ed eventualmente, in seconda convocazione per le ore 19:00 di martedì 01 dicembre 2020 per la trattazione del seguente ordine del giorno: Approvazione verbali seduta precedente ; Adesione al Manifesto per la comunicazione non ostile, redatto dall’associazione Parole O_Stili; Approvazione Piano Diritto allo Studio anno 2021; Ordinanza Tar Puglia Sez.

torna all'inizio del contenuto