Commercio e Imprese

22 Aprile 2020

Misure per gli esercizi commerciali

Misure per gli esercizi commerciali

  1. Mantenimento in tutte le attività e le loro fasi del distanziamento interpersonale.
  2. Garanzia di pulizia e igiene ambientale con frequenza almeno due volte giorno ed in funzione dell’orario di apertura.
  3. Garanzia di adeguata aereazione naturale e ricambio d’aria.
  4. Ampia disponibilità e accessibilità a sistemi per la disinfezione delle mani. In particolare, detti sistemi devono essere disponibili accanto a tastiere, schermi touch e sistemi di pagamento.
  5. Utilizzo di mascherine nei luoghi o ambienti chiusi e comunque in tutte le possibili fasi lavorative laddove non sia possibile garantire il distanziamento interpersonale.
  6. Uso dei guanti “usa e getta” nelle attività di acquisto, particolarmente per l’acquisto di alimenti e bevande.
  7. Accessi regolamentati e scaglionati secondo le seguenti modalità
    1. attraverso ampliamenti delle fasce orarie;
    2. per locali fino a quaranta metri quadrati può accedere una persona alla volta, oltre a un massimo di due operatori;
    3. per locali di dimensioni superiori a quelle di cui alla lettera b), l’accesso è regolamentato in funzione degli spazi disponibili, differenziando, ove possibile, i percorsi di entrata e di uscita.
  8. Informazione per garantire il distanziamento dei clienti in attesa di entrata.

Misure per gli esercizi commerciali

Ultimi articoli

Comunicazione alla Cittadinanza 28 Ottobre 2020

Convocazione del Consiglio Comunale

Il Sindaco informa che il Consiglio Comunale è convocato, in seduta straordinaria  in prima convocazione, per le ore 18:00 di mercoledì 28 ottobre 2020, ed eventualmente, in seconda convocazione per le ore 18:00 di giovedì 29 ottobre 2020 per la trattazione del seguente ordine del giorno: Approvazione verbali sedute precedenti; Comunicazioni del Sindaco; Variazione al bilancio di previsione 2020/2022 ai sensi dell’art.

Urbanistica 26 Ottobre 2020

Conservazione del nuovo catasto dei terreni – Verificazioni quinquennali gratuite

Con nota del 22/10/2020 l’Agenzia delle Entrate Ufficio Provinciale-Territorio, in osservanza di quanto previsto dal Regolamento 8 dicembre 1938, n.

Ambiente 22 Ottobre 2020

Regolamento comunale per il compostaggio domestico dei rifiuti

L’Amministrazione Comunale, ritenendo prioritario l’obiettivo della riduzione a monte dei rifiuti da conferire allo smaltimento in discarica, ai fini della salvaguardia e della tutela dell’ambiente, della valorizzazione del territorio e delle risorse ambientali, promuove sul proprio territorio la “buona pratica” del compostaggio domestico, poiché ritenuta parte integrante di un’organica gestione dei rifiuti solidi urbani di competenza di questa Amministrazione.

torna all'inizio del contenuto