Menhir Aia della Corte

Menhir_Aia_della_CorteScoperto nel 1922, è un parallelepipedo (45 x 35 cm) collocato sul banco di roccio di un’aiuola in uno slargo alla fine della via Vecchia San Nicola, alle spalle dell’omonima chiesa. Il Palumbo che ne effettuò per primo i rilievi lo descrive in pietra leccese e con profonde incisioni, tutt’oggi visibili prevalentemente sulle facce a S e ad E. Le tre facce a N, W e E presentano delle croci graffite. L’altezza complessiva è di 285 cm e a 170 cm da terra il menhir presenta, per pochi centimetri, una riduzione di sezione a 30 cm.

Non è chiaro l’uso e la destinazione di questi monumenti che, sin dai tempi antichi, nel Salento, hanno avuto funzioni rituali. Recenti studi hanno dimostrato come queste “Pietre Fitte”, sia per la forma, per la posizione e per l’orientamento, potrebbero essere cippi per delimitare le centuriazioni romane.

Menhir Aia della Corte
Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Ultimi articoli

Servizi Sociali 1 Aprile 2020

Virus Covid-19. Misure urgenti di solidarietà alimentare

Avviso pubblico per l’acquisizione di manifestazioni di interesse per l’inserimento nell’elenco comunale di esercizi commerciali e farmacie disponibili ad accettare i buoni spesa di cui all’ordinanza del capo Dipartimento della protezione Civile n.

Comunicazione alla Cittadinanza 30 Marzo 2020

Emergenza Coronavirus

Si comunica in merito – Ordinanza n. 658 art 2- riparto risorse per la “ SOLIDARIETA’ ALIMENTARE” che l’Amministrazione comunale in collaborazione con i servizi sociali comunali sta procedendo alla elaborazione degli atti amministrativi necessari e urgenti per dare seguito al beneficio.

Servizi Sociali 30 Marzo 2020

I centri antiviolenza della Regione Puglia

I centri antiviolenza della Regione Puglia continuano l’attività di supporto e assistenza telefonica nei confronti delle donne vittima di violenza, nel pieno rispetto dell’ultimo DPCM.

Servizi Sociali 30 Marzo 2020

Emergenza Coronavirus – Attivazione dello sportello di Ascolto psicologico e socio-educativo

L’Amministrazione Comunale -ufficio servizi sociali- attiva lo sportello di Ascolto psicologico e socio-educativo in collaborazione con professionisti psicologi “Noi   ti   ascoltiamo…” Se a causa della situazione generata dal Coronavirus ritieni di aver bisogno di un aiuto psicologico per te o per i tuoi cari o di un sostegno socio-educativo per i tuoi figli chiama 🔵 Psicologa Dott.

torna all'inizio del contenuto