Urbanistica

4 Aprile 2012

Attribuzione rendita presunta ai fabbricati non dichiarati in catasto

rendita_presuntaE’ stata pubblicata sull’Albo Pretorio on-line di questo Comune la documentazione dell’Agenzia del Territorio – Ufficio Prov. di Lecce relativa all’attribuzione della rendita presunta ai fabbricati non dichiarati in catasto, liquidazione di oneri e irrogazione sanzioni:

  1. Avviso pubblicazione
  2. Elenco soggetti
  3. Elenco immobili

Tali documenti sono consultabili all’Albo on-line dal 03 aprile al 02 luglio 2012 compreso mentre gli avvisi di accertamento con l’attribuzione della rendita catastale presunta sono depositati solo presso l’Ufficio Urbanistica la cui stampa può essere richiesta solo dal soggetto destinatario dello stesso avviso, ovvero da persona da questi delegata, previa identificazione.

Copia dell’avviso può essere richiesta anche presso l’Agenzia del Territorio – Ufficio Prov. di Lecce sito in viale Gallipoli n.37.


IL RESPONSABILE SETTORE URBANISTICA

arch. Alessandro Macchia

Attribuzione rendita presunta ai fabbricati non dichiarati in catasto
Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Ultimi articoli

Servizi Sociali 25 Maggio 2020

Al via il servizio per la presentazione delle domande del REDDITO DI EMERGENZA

E’ attivo il servizio per la presentazione delle domande del Reddito di Emergenza, misura straordinaria di sostegno al reddito utile a supportare i nuclei familiari in difficoltà economica causata dall’emergenza COVID-19.

Aree tematiche 25 Maggio 2020

Avviso straordinario per persone in condizione di gravissima non autosufficienza

È stato approvato ed è in corso di pubblicazione sul Bollettino ufficiale della Regione Puglia un avviso per la presentazione di domande per la richiesta di un contributo economico straordinario in favore di persone in condizione di gravissima non autosufficienza, assistiti presso il proprio domicilio, per i quali intervenga un care giver familiare o altre figure professionali da cui gli stessi gravissimi non autosufficienti dipendono in modo vitale.

Formazione e Scuola 21 Maggio 2020

Benefici per libri di testo – Scuole Secondarie di 1° e 2° grado.

Possono accedere ai benefici gli studenti appartenenti a famiglie con I.

torna all'inizio del contenuto