Servizi Sociali

25 Maggio 2020

Al via il servizio per la presentazione delle domande del REDDITO DI EMERGENZA

E’ attivo il servizio per la presentazione delle domande del Reddito di Emergenza, misura straordinaria di sostegno al reddito utile a supportare i nuclei familiari in difficoltà economica causata dall’emergenza COVID-19.
IL Reddito di Emergenza REM spetta ai nuclei familiari che soddisfino, contemporaneamente, i seguenti REQUISITI :
1)il richiedente deve risultare residente in Italia;
2)deve avere un reddito familiare complessivo, con riferimento al mese di aprile 2020, inferiore all’importo che viene riconosciuto come REm e che varia in base al numero di componenti del nucleo familiare;
3)ISEE del nucleo inferiore a 15.000 euro;
4)essere in possesso di un patrimonio mobiliare familiare del 2019 di valore inferiore a 10.000 euro, cui si sommano 5.000 euro per ogni componente successivo al primo entro un massimo complessivo di 20.000 euro. In caso di presenta all’interno del nucleo di un soggetto definito come disabile grave o non autosufficiente (secondo i criteri ISEE) il valore massimo viene innalzato a 25.000 euro.
Il Reddito di emergenza è un sussidio pensato per venire incontro a quelle famiglie che si trovano in condizioni disagiate e che non abbiano potuto fruire degli altri ammortizzatori sociali, bonus e indennità previsti per far fronte all’emergenza COVID-19, o altre forme di sostegno al reddito pertanto SONO ESCLUSI dal beneficio:
1)i titolari di pensione diretta o indiretta (ad Esclusione dell’invalidità);
2) i lavoratori dipendenti Con retribuzione lorda superiore all’importo del REm;
3)i percettori del Reddito di Cittadinanza;
4)i detenuti;
5)chi è ricoverato in istituti di cura di lunga degenza o altre strutture residenziali a totale carico dello Stato o di altra amministrazione pubblica.
Importo Reddito di Emergenza: QUANTO SPETTA 
Il valore di base del Reddito di Emergenza è 400 euro moltiplicato per il parametro della scala di equivalenza ISEE che assegna un valore a ogni composizione familiare, fino ad un massimo di 800 euro a nucleo familiare, che sale ad 840 euro in caso di presenza di un componente in condizioni di disabilità grave. Il REm viene erogato in due quote di pari importo.
La domanda deve essere inviata entro la fine di giugno 2020 all’INPS, anche avvalendosi dell’assistenza di CAF e patronati, utilizzando i modelli e le modalità adottate dall’Istituto.

Per ulteriori informazioni  potete collegarvi a questo link : https://www.inps.it/nuovoportaleinps/default.aspx?itemdir=53718

Al via il servizio per la presentazione delle domande del REDDITO DI EMERGENZA

Ultimi articoli

Ambiente 2 Luglio 2020

SERVIZIO CAM (Centro Ambiente Mobile) CALENDARIO MESE LUGLIO 2020

Si avverte la cittadinanza che è attivo il Servizio CAM (Centro Ambiente Mobile) di Ecotecnica ovvero una stazione ecologica mobile e quindi itinerante dove sarà possibile conferire non solo i principali materiali recuperabili (vetro, carta, plastica e metalli) ma anche tutte quelle particolari tipologie di rifiuti di rifiuti per le quali non è prevista la raccolta domiciliare: piccoli RAEE (rifiuti derivanti da piccoli elettrodomestici non più funzionanti o da materiale elettronico sostituito per obsolescenza), batterie esauste, medicinali scaduti, oli vegetali esausti ecc… Presso tale Centro è possibile ritirare le buste per la raccolta differenziata.

Servizi Sociali 24 Giugno 2020

Attivo il nuovo ReD 3.0 ed.2 contro la povertà

Si informa la cittadinanza che è stato approvato il nuovo Avviso pubblico ai cittadini per l’accesso al reddito di dignità 3.

Cultura 23 Giugno 2020

AVVISO PUBBLICO ad integrazione della graduatoria esistente del Progetto di antimafia sociale ALLA SCOPERTA DELLA BELLEZZA, IDENTITA’ CELATA

L’Associazione Temporanea di Scopo denominata “Imago Urbis” costituita in data 28/12/2018 e composta dal Teatro dei Veleni Società Cooperativa Sociale (ente capofila), Comune di San Donato di Lecce (Le)  (ente partner), Comune di Lequile (Le) (ente partner), Comune di Calimera (ente partner), Piero Manni s.

Servizi Sociali 22 Giugno 2020

Avviso pubblico emergenza covid-19 buoni spesa utilizzabili per l’acquisto di generi alimentari e beni di prima necessità

Il Sindaco rende noto che è indetto avviso pubblico emergenza covid-19 buoni spesa utilizzabili per l’acquisto di generi alimentari e beni di prima necessità.

torna all'inizio del contenuto